Search
  • Veronica Amati

Il matrimonio ai tempi del Coronavirus (ITA)

Updated: Mar 21

#matrimonio #coronavirus #DPCM4MARZO2020 #stopeventi #matrimoniorimiandato

. .

Il 4 marzo 2020 il presidente del Consiglio ha emanato un decreto

contenente nuove misure per combattere la diffusione del Coronavirus.

Tra queste, sono diverse quelle che riguardano l'organizzazione di meeting ed

eventi in tutta Italia.

Le disposizioni del decreto sugli eventi hanno validità, per ora, fino al 3 aprile 2020.


Come ti devi comportare se il tuo matrimonio era previsto prima del 3 aprile?

Se hai una Wedding Planner professionista che si sta occupando

dell’organizzazione del tuo matrimonio sicuramente ti ha già contatta e insieme

avrete individuato una nuova data per lo svolgimento di cerimonia e

ricevimento.

Rientra tra le sue mansioni infatti quella di contattare tutti i fornitori, con cui si

è occupata anche della negoziazione dei contratti, e trovare con loro le soluzioni migliori. Così come quella di contattare tutti gli invitati avvisandoli e aggiornandoli sulla situazione e sulla nuova data concordata.


Se non hai una wedding planner che ti segue, quello che ti mancherà di più è il

supporto psicologico che solo una professionista del settore è in grado di

gestire. Nel lavoro della Wedding Planner rientra anche la capacità di gestire

le emozioni di sposi e parenti in qualsiasi situazione.

Se la cosa ti può consolare comunque anche una Wedding Planner non può prevedere

l’imprevedibile e mai come in questa situazione anche noi dobbiamo attenerci

alle linee guida che vengono dispensate dal nostro governo.


Posso dirti però come mi sto comportando io con i miei sposi, sperando che i

consigli ti siano di supporto: ho rimandato tutti i matrimoni programmati fino a

metà giugno. Così tanto ti chiederai?

Eh si, un po’ perché il nostro lavoro ci impone di procedere con cautela in un momento così importante e delicato della vita dei nostri clienti, un po’ perché prima che tutta la macchina (quella della wedding industry è una delle filiere più grandi che coinvolge decine e

decine di settori) abbia la possibilità di rimettersi in moto sicuramente ci vorrà

tempo e dato che dobbiamo riorganizzare e riprogrammare gli eventi di questo

periodo, tanto vale farlo con le giuste accortezze.


Per tutti gli eventi in programma dal 15 giugno in poi, al momento li stiamo

confermando tenendo sotto controllo la situazione e aggiornando

costantemente i nostri clienti. Ci riserviamo di rivalutare le date a inizio aprile.

Considerando anche il fatto che il 70% della mia clientela è straniero, essendo

io una destination wedding planner, e l’attuale pandemia sta influendo

maggiormente nel settore del destination wedding che oltre all'organizzazione

del matrimonio, prevede anche tutta l’organizzazione della proposta turistica

per gli sposi stranieri e per i loro ospiti (dal viaggio, ai tour esperienziali, dalle

prenotazioni alberghiere, ai servizi), in questo periodo devo rassicurare i

clienti stranieri trasmettendo le giuste informazioni.


Comunque, se fino ad oggi avete gestito tutto da soli, ora potrebbe essere il

momento giusto per valutare la collaborazione di un professionista, di un

esperto del settore che potrà aiutarvi a vivere in modo più sereno questo

periodo accompagnandovi per mano verso l'altare.


E tu, sposa del 2020, come ti stai comportando con il tuo matrimonio? Lo

rimanderai?


Se hai bisogno di aiuto o di qualsiasi tipo di informazione, non esitare a contattarci.


62 views

Veronica Amati
Destination Wedding Planner and Designer

  • Facebook
  • YouTube
  • Pinterest
  • Instagram